Reithera, il vaccino italiano funziona. Ma mancano fondi per proseguire

Spread the love

quotidiano.net – urly.it/3dy50

Finisce l’era Astrazeneca e J&J. Le consegne nelle regioni italiane, infatti, saranno sospese (ma in caso di necessità i governatori potranno comunque fare richiesta per ottenere delle dosi, ndr) e d’ora in poi, si andrà avanti solo con Pfizer e Moderna. Insomma, una volta esaurite le fiale rimanenti, precederemo con gli altri vaccini disponibili. La decisione è dovuta allo scarso utilizzo delle dosi di questi sieri, al punto che diverse regioni hanno chiesto la restituzione delle dosi in eccesso alla struttura commissariale. D’altra parte, la copertura vaccinale per gli over 60 è ormai a buon punto e nei primi giorni di luglio sono stati somministrati circa 5,4 milioni di dosi, quasi tutte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *