India, nuovo allarme sanitario: 45mila contagi da “fungo nero”, 4.200 morti

Spread the love

tgcom24 – urly.it/3d_4a

Sono saliti a 45mila i casi di “fungo nero” in India: lo ha comunicato al parlamento il ministero della Salute, aggiungendo che negli ultimi due mesi 4.200 persone sono morte per l’infezione. La mucormycosis, questo il nome scientifico del virus, era decisamente rara sino all’inizio di quest’anno, con non più di venti casi in media. Da qualche mese il fungo ha cominciato ad aggredire ex pazienti Covid, indeboliti dall’uso degli steroidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *