cronacaInternazionale

Oltre 1.800 tonnellate di petrolio in mare nel Baltico lituano

Spread the love

(ANSA) – VILNIUS, 08 FEB – Oltre 1.800 tonnellate di petrolio trasportati da una petroliera e destinati alla raffineria del gigante polacco Orlen si sono riversati accidentalmente al largo della costa lituana del mar Baltico, nei pressi del villaggio di Butinge. Due navi della marina lituana hanno iniziato oggi le operazioni di bonifica dell’area contaminata che raggiungerebbe una superficie complessiva di circa 18 chilometri quadrati.

Le autorità hanno dichiarato che non è ancora chiaro quanto tempo servirà completare le operazioni di bonifica. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.