IL TRIANGOLO DELLA SALUTE: vincere la fame emotiva e la dipendenza dal cibo.

Please follow and like us:

ELVIRA PARACINI

Il nostro triangolo di cui abbiamo  già parlato, ha tre elementi: l’aspetto emozionale e del pensiero logico, di cui in particolare abbiamo approfondito la paura disfunzionale, l’aspetto dell’alimentazione ed abbiamo accennato al cibo istintivo una volta ripulite le cellule, e la struttura del corpo.

Oggi approfondiamo la figura della mangiatrice emotiva: eccola, in un momento di stress, di noia, di rabbia, di tristezza,  riversa tutta la frustrazione sul cibo.

Entrare nell’ottica di fare una pratica detossinante serve a spezzare il meccanismo della fame mentale ed affina la capacità di distaccarsi dai problemi.

Mangiare ha a che fare con la nostra interiorità ed è legato al piacere ed alla sensorialità.  Il cibo ci procura appagamento e gratificazione. Ma non sempre ciò che apparentemente ci gratifica è la cosa migliore per il nostro corpo e il nostro stare veramente bene. Il nostro sistema è fatto in modo che se non diamo cibo energetico per stare bene, si va a procurare qualsiasi cibo pur di avere quello che desidera, che sia cibo da mangiare o cibo emozionale.

Riempire la pancia sembra una compensazione alle mancanze di stimoli piacevoli, e questo continuo mangiare potrebbe simboleggiare un tentativo non consapevole di sostituire affetti, emozioni,  sentimenti,  sogni che non abbiamo più.

Mentre il corpo si gratifica con il cibo materiale il nostro mondo interiore è alla continua ricerca di stimoli che lo nutrano, la parte psichica più sottile che chiede di essere nutrita.

Fame, sovrappeso, stress, infelicità, sono segnali che ci siamo distaccati dalla nostra parte emozionale ed abbiamo dato ascolto solo a ciò che la logica ci dice.

Occorre riportare a galla quella parte di noi chiusa in cantina e questo può avvenire prendendo la decisione di detossinare il nostro corpo.

Cambiare alcune abitudini dopo aver ripulito il corpo è il segreto della longevità. Infatti un reset di soli 9 nove giorni come i 9 mesi vissuti nel nell’utero materno, fanno in modo che ti riportano ad un contatto diretto con un nuovo modo di essere che sorge e rinasce dentro di noi.

La detossinazione profonda ti consente di perdere massa grassa, di drenare liquidi, purificare rene, fegato e intestino. Il cambiamento nell’organismo e nel pensiero ti stupirà veramente.

Ti aspetto per iniziare questo percorso con una guida detox al tuo fianco.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial