Reddito di cittadinanza, pronte 130mila disdette ma per rinunciare bisogna pagare

Please follow and like us:

ilmessaggero.it  –  https://bit.ly/2YA8zV3

Si pagherà per rinunciare al reddito di cittadinanza. Già perché chi disdirà il sussidio dovrà restituire in blocco quanto percepito con la card. È quanto trapela dai Caf, in attesa che venga resa nota la procedura per poter richiedere lo stop dei bonifici e quindi uscire dalla platea dei beneficiari. La fuga riguarda una platea potenziale che può arrivare a 130mila persone.

Sull’entità degli importi da ridare indietro e le relative modalità dovrebbe fare maggiore chiarezza una circolare dell’Inps in arrivo nei prossimi giorni, in cui verranno affrontati anche altri aspetti ancora poco limpidi, a incominciare dai tempi che saranno necessari per elaborare le rinunce.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial