Riace vince ricorso contro il Viminale

Please follow and like us:

adnkronos.com  –  https://bit.ly/2VGsMXp

Annullato il provvedimento del ministero dell’Interno che escludeva il comune di Riace dal sistema di protezione per i richiedenti asilo (Sprar). La sezione di Reggio Calabria del Tar ha infatti accolto il ricorso presentato dal vicesindaco di Riace Giuseppe Gervasi annullando il provvedimento del ministero dell’Interno.

“E’ una bella notizia per Riace ma resta l’amarezza per aver interrotto un’esperienza positiva come quella di Riace” ha commentato all’Adnkronos Mimmo Lucano, sindaco sospeso di Riace. “Le persone sono state trasferite – ha sottolineato Lucano – i danni sono stati fatti. Ma almeno si ristabilisce dal punto di vista amministrativo un po’ di giustizia. Abbiamo operato in una terra col destino segnato e vogliamo continuare a farlo. Noi andiamo avanti e per quanto mi riguarda cercherò giustizia in tutte le sedi”.

Il Collegio reputa “che la contraddittorietà tra la prosecuzione autorizzata a dicembre e la successiva nota di gennaio, ex post qualificata dalla difesa erariale quale momento di avvio del procedimento culminato con la decurtazione dei punteggi, sia manifesta. La documentazione versata in atti mostra, inconfutabilmente, come le difficoltà del ‘sistema Riace’ – scrivono i giudici – fossero note e risalenti, almeno, al precedente triennio“.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial