Dona un rene al vigile del fuoco che due anni fa salvò la figlia da morte certa

Please follow and like us:

ilmessaggero.it – https://bit.ly/2Hwcn3Q

Stati Uniti – Quando la figlia di Becca Bundy ha avuto un grave malore in casa, il pompierevolontario Bill Cox è stata la prima persona ad intervenire per prestare soccorso. Due anni dopo, la donna del Minnesota ha trovato un modo più che speciale per ringraziare quell’uomo: gli ha salvato la vita donandogli uno dei suoi reni. Cox è stato volontario del Corpo dei vigili del fuoco di Bearville nel nord del Minnesota per circa sei anni. Il suo ruolo era quello di primo soccorritore. Nell’agosto del 2016 ricevette una chiamata in cui si chiedeva un intervento immediato per soccorrere una ragazza che si era sentita male. «Sono arrivato e ho dato il mio aiuto aspettando l’arrivo dell’ambulanza», ha dichiarato alla CNN.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial