Addio a Ruben, il cane mascotte dei vigili del fuoco di Milano

Please follow and like us:

repubblica.it –

Era la mascotte dei vigili del fuoco di Milano, in ‘servizio’ nel distaccamento di via Sardegna da 14 anni. Ruben è morto ieri: il labrador era arrivato nella caserma dei vigili del fuoco da cucciolo, ma non aveva mai passato la selezione per diventare un cane da salvataggio, ma era sempre rimasto con i pompieri, che hanno scritto della sua morte sulla pagina Facebook del comando provinciale.

Aveva anche una sua pagina Facebook, ‘Ruben cane pompiere’, piena delle sue foto, curata dagli stessi vigili del fuoco che lo avevano adottato. La storia di Ruben viene raccontata anche da uno di loro, Emanuele Grandi, sulla sua pagina, con un lungo post in cui parla proprio Ruben: “Ero un cucciolo esuberante e un poco testone, e per questo probabilmente non sono diventato un cane da salvataggio; evidentemente il mio posto in caso di calamità non era in prima linea ma nella caserma, dove ero un pompiere particolare: ero considerato la mascotte della compagnia, il portafortuna della squadra, l’amico che ogni volta accoglieva i pompieri di ritorno da una missione.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial