Animali domestici in caso di separazione e divorzio: a chi vanno affidati?

Please follow and like us:

studiocataldi.it – https://urly.it/323fq

L’assegnazione dell’animale domestico nelle pronunce giurisprudenziali. Il decreto del Tribunale di Sciacca del 19 febbraio 2019

tanti animali

Avv. Eliana Messineo – Il Tribunale di Sciacca, con decreto del 19 febbraio 2019, in tema di affidamento degli animali domestici in caso di separazione e divorzio ha stabilito che in mancanza di accordi condivisi e sul presupposto che il sentimento per gli animali costituisce un valore meritevole di tutela, anche in relazione al benessere dell’animale stesso, assegna il gatto (omissis) al resistente che dalla sommaria istruttoria appare assicurare il miglior sviluppo possibile dell’identità dell’animale ed il cane (omissis) indipendentemente dall’eventuale intestazione risultante dal microchip, ad entrambe le parti, a settimane alterne, con spese veterinarie e straordinarie al 50%.

La giurisprudenza sull’affido animali in caso di separazione e divorzio

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial