Salario minimo, Istat: “Per le imprese aggravio di costi di 4,3 miliardi”. Di Maio: “In manovra riduzione cuneo fiscale”

Please follow and like us:

ilfattoquotidiano.it – https://urly.it/324k1

Un salario orariominimo fissato a 9 euro lordi sarebbe al momento “il più elevato tra i Paesi Ocse” e “anche della maggioranza dei contratti collettivi esistenti”. E comporterebbe per le imprese “un aggravio di costo pari a circa 4,3 miliardi complessivi“.

Che, se non trasferito sui prezzi, porterebbe a una compressione di circa l’1,2% del margine operativo lordoed allo 0,5% del valore aggiunto. Lo hanno ricordato in audizionealla Camera sul ddl del Movimento 5 Stelle i rappresentanti dell’Istat e dell’Ocse, ripetendo le cifre già rese note durante le audizioni in Senato.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial