I cani ci parlano con gli occhi, ecco perché

Please follow and like us:

quotidiano.net – https://urly.it/324th

C’è una ragione precisa se lo sguardo coccoloso dei cani riesce a sciogliere il cuore di noi esseri umani: è infatti il risultato di un’evoluzione che nel corso dei secoli ha modificato l’anatomia delle sopracciglia, la posizione delle palpebre, in modo da facilitare la comunicazione fra cane e uomo attraverso una fisionomia familiare. È quanto emerge da uno studio scientifico recentemente pubblicatosulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.

Sulla scorta di precedenti studi, che avevano evidenziato una particolare efficacia dello sguardo coccoloso, la psicologa Juliane Kaminski, dell’Università di Portsmouth, ha guidato un team di ricercatori nel corso di un’indagine peculiare: verificare se i muscoli facciali dei cani sono diversi da quelli del loro antenato, il lupo grigio, e se sì in quale misura riescono a trasmettere simpatia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial