Giornata contro la desertificazione e la siccità: quale lezione ci lascia la Laudato Si’

Spread the love

intrris.it – urly.it/3dk-x

In data odierna ricorre la Giornata Mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità istituita dalle Nazioni Unite nel 1995 con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul degrado del suolo, la messa in sicurezza delle popolazioni dalla desertificazione e la tutela della biodiversità. In Terris ha avuto l’onore di intervistare in merito a questa importante tematica il Dottor Giovanni Savarese, eminente Geologo e Animatore Laudato Sì.

Quale significato ha per Lei la giornata mondiale per la lotta alla desertificazione mondiale e alla siccità?

“Le occasioni di riflessione sulle criticità ambientali internazionali sono sempre un momento gravido per una seria riflessione ecologica. Parlare di desertificazione e siccità significa anzitutto dare un peso ponderato ai beni dei quali disponiamo nel nostro territorio. Non darli per scontati. Ma significa anche analizzare quale sia la propria relazione con la casa comune. Oltre a questi aspetti, sul piano professionale il tema mi coinvolge. Come Geologo mi sono occupato e mi occupo direttamente e indirettamente di tutela del suolo e delle risorse idriche. Ed è infine un momento di riflessione sul futuro dei miei figli. Quali risorse gli avremo lasciato?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *