Due vigili del fuoco dell’Arizona morti in un incidente aereo mentre gli incendi infuriavano negli Stati Uniti occidentali

Spread the love

latribuna.sm – urly.it/3dxmg

I vigili del fuoco che lavorano in condizioni meteorologiche avverse hanno lottato per contenere gli incendi boschivi della California settentrionale che hanno continuato a crescere domenica e hanno costretto la chiusura temporanea di una grande autostrada, uno dei tanti grandi incendi che bruciano negli Stati Uniti occidentali in mezzo a un’altra ondata di caldo che ha battuto record e reti elettriche tese .

In Arizona, due vigili del fuoco sono stati uccisi sabato dopo che l’aereo su cui viaggiavano si è schiantato durante un’indagine su un piccolo incendio boschivo nella contea rurale di Mojave. Un Beech C-90 stava assistendo alla ricognizione sul Cedar Basin Fire innescato da un fulmine, vicino alla piccola comunità di Wikieup, quando è precipitato a mezzogiorno.

A bordo gli unici due vigili del fuoco. I funzionari hanno identificato uno di loro come Jeff Pechora, un capo dei vigili del fuoco di Tucson in pensione che ha lavorato con il servizio forestale degli Stati Uniti. Il nome dell’altro viene trattenuto fino a notifica ai parenti. Sull’incidente sta indagando il National Transportation Safety Board.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *