Anziano morto tra le fiamme in casa a Olbia, forse per una sigaretta accesa

Spread the love

rainews – urly.it/3hcfh

La vittima si chiamava Piero Angeloni. Le fiamme, scoppiate attorno alle 4.30 del mattino, non hanno lasciato scampo all’anziano uomo, in quanto disabile e costretto a letto. Nonostante il suo stato, da quanto si apprende, viveva da solo in via Volterra.

Poco chiare le cause del rogo: tra le ipotesi quella del corto circuito causato da una stufa o di una sigaretta accasa finita sulle coperte. Si sa solo che, quando sono intervenuti i soccorsi, l’anziano era già deceduto. 

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, forze dell’ordine e 118. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.