‘Ndrangheta, arresti nella cosca Bellocco di Rosarno: 47 persone in carcere e 16 ai domiciliari

Spread the love

Nuovo colpo alla cosca Bellocco. La procura antimafia di Reggio Calabria ha portato a termine una nuova attività investigativa nei confronti del potente clan di Rosarno, nel Reggino. Sono 47 le persone finite in carcere, 16 ai domiciliari e 2 all’obbligo di dimora che sono rimaste coinvolte nell’operazione eseguita denominata Blu notte. Oltre ai Bellocco di Rosarno, sarebbero state colpite le famiglie Spada di Ostia (due destinatari di misura) e i Lamari-Larosa-Pesce della piana di Gioia Tauro. Sono 93 in totale gli indagati nell’inchiesta della Dda reggina.

https://www.lacnews24.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.