Vigili del fuoco

Piromani dei rifiuti scatenati, incendi a raffica tra Zen e Bonagia

Spread the love

I piromani dei rifiuti si sono scatenati a Palermo città ma anche in parte della provincia palermitana. Sotto assedio i quartieri dello Zen 2 e di Bonagia nel capoluogo siciliano. In provincia la spazzatura è andata a fuoco nei due paesi limitrofi di Partinico e Borgetto, in zone oltretutto dove spesso queste scene si ripetono.

A Palermo la situazione è particolarmente complicata sul fronte dell’emergenza rifiuti. Ci sono i soliti problemi legati alla Rap, la società che effettua lo smaltimento della spazzatura, che continua a risentire dei problemi di sottodimensionamento dell’organico. Da qualche giorno sono partiti i doppi turni di raccolta, dopo le frizioni avute con i sindacati. Ma appare evidente che non può bastare a fronte di un accumulo di spazzatura enorme. Nei quartieri più periferici si fa ricorso alla pratica degli incendi ai rifiuti per “risolvere la questione”.

Notte complicatissima per i vigili del fuoco costretti a barcamenarsi da una punta all’altra dei due quartieri dello Zen 2 e di Bonagia. Almeno una decina gli interventi effettuati nell’arco di tutta la notte. Neanche a dirlo le situazioni più critiche nelle solite zone che vengono prese di mira dai piromani. Parliamo delle vie Rocky Marciano e Pensab

blogsicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.