cronaca

Arzignano: boscaiolo muore travolto da un ceppo in via Conche

Spread the love

Nel tardo pomeriggio di martedì, i vigili del fuoco sono intervenuti in una zona boschiva di Via Conche ad Arzignano per recuperare un uomo, purtroppo deceduto, dopo essere stato travolto da un grosso ceppo rotolato sulla persona.

L’uomo un 59 enne stava lavorando all’interno, della sua proprietà, in una zona scoscesa ai lavori di disboscamento, quando è stato investito dal distacco del grosso ciocco.  Nonostante i soccorsi il medico del Suem ha solo potuto constatare la morte dell’uomo.

intervenuta dal locale distaccamento, hanno provveduto con tecniche SAF (Speleo Alpino Fluviali) al recupero in sicurezza dell’uomo dal dirupo a rischio di ulteriori smottamenti, profondo oltre 30 metri rispetto al piano campagna.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.