Vigili del fuoco

Vigile del fuoco si tuffa nel canale a Venezia e salva un turista: premiato

Spread the love

PORDENONE – Un uomo grida aiuto, è caduto accidentalmente nelle acque fredde di un canale a VeneziaAlessandro Orlandi, capo reparto dei Vigili del fuoco del Comando di Pordenone, non ha avuto esitazioni. Si è tuffato. Assieme a lui anche alcuni militari dell’Esercito e della Marina militare. Insieme hanno recuperato dall’acqua e portato a riva un turista di 70 anni che rischiava di annegare. È successo l’8 dicembre vicino alla chiesa veneziana di San Biagio. Nessuno dei soccorritori si è tirato indietro quando ha sentito l’uomo le urla disperate dell’uomo che chiedeva aiuto. Lo hanno sostenuto e coperto con i propri cappotti e giubbotti, prestandogli assistenza fino all’arrivo di un’ambulanza. Non è stato un gesto qualsiasi, per salvare una vita ha messo anche la propria a repentaglio. Ed è per questo che a pochi giorni dal Natale è arrivato un riconoscimento.

il gazzettino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.