cronacaInternazionale

Gaza, le accuse di genocidio non fermano Israele: ancora attacchi nella Striscia

Spread the love

Gli attacchi israeliani a Gaza hanno ucciso almeno venti persone nelle ultime ore, 12 nel territorio di Rafah e altre otto a Deir al-Balah dove un raid vicino all’ospedale dei Martiri di Al-Aqsa ha sventrato un edificio di due piani. I filmati dell’esplosione mostrano decine di persone che corrono in preda al panico tra montagne di polvere. 

Le forze israeliane stanno bombardando un’area a nord del campo profughi di Nuseirat, situato vicino a Deir el-Balah e finito ripetutamente sotto il fuoco militare israeliano durante la guerra.

Gaza, il bilancio delle vittime

Almeno 23.357 persone sono state uccise e più di 59.410 ferite negli attacchi israeliani a Gaza dal 7 ottobre. Circa due terzi dei morti sono donne e bambini, secondo il ministero della Sanità di Gaza gestito da Hamas. Il bilancio delle vittime non distingue tra combattenti e civili. Il bilancio rivisto delle vittime in Israele dell’attacco del 7 ottobre è di 1.139 persone. 

it.euronews.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.