Il risarcimento del danno da diffamazione

Please follow and like us:

studicataldi.it – https://bit.ly/2Xcx6Pw

Avv. Marco Sicolo – La diffamazione è un reato che ha ad oggetto la lesione dell’altrui reputazione e può verificarsi quando si parla in modo ingiurioso di una persona in sua assenza o, ad esempio, quando si diffondano a mezzo stampa delle notizie offensive nei confronti di un determinato soggetto.

Per quanto sia prevista dal codice penale come fattispecie procedibile a querela, non sempre la diffamazione viene perseguita penalmente, poiché la relativa prova esige la dimostrazione del dolo dell’agente. Il più delle volte, invece, appare più agevole la dimostrazione del danno in sede civile.

  1. Il danno civile di natura non patrimoniale
  2. La liquidazione del danno da diffamazione a mezzo stampa
  3. I livelli di gravità individuati dall’Osservatorio milanese
  4. I criteri per la liquidazione
  5. La riparazione pecuniaria
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial