Oscar alla carriera per Lina Wertmuller: «Non me l’aspettavo»

Please follow and like us:

.giornaledibrescia.it/ – https://bit.ly/2ETsiYf

«Sono felice per questa notizia. Non me lo aspettavo l’Oscar, ma lo prendo volentieri». Sono le prime parole pronunciate da Lina Wertmuller appena ha appreso la notizia del premio ricevuto. «Mi fa piacere dedicarlo a Enrico Job – ha detto la regista novantenne raggiunta nella sua casa romana dall’Ansa – compagno di una vita e di lavoro e a nostra figlia Maria».

Nata a Roma il 14 agosto 1928, Lina Wertmuller è stata la prima donna candidata all’Oscarcome migliore regista per il film Pasqualino Settebellezze nella cerimonia del 1977, 5 anni prima era stata la prima donna in concorso a Cannes, con Mimì metallurgico 1972. Con lei il 27 ottobre agli 11/i Annual Governors Awards dell’Academy ci saranno altri tre premiati per la carriera: David Lynch, Wes Studi e Geena Davis. Riconoscimenti, sottolinea l’Academy, orientati alla maggior valorizzazione delle donne e dei gruppi sotto rappresentati.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial