Italia, dal 2017 al 2018 quadruplicate le segnalazioni di crimini d’odio

Please follow and like us:

it.euronews.com- https://urly.it/323w7

In Italia le segnalazioni sugli atti discriminatori sono quadruplicate dal 2017 al 2018, passando da 92 alle 360 dell’anno passato. Lo si deduce analizzando i numeri forniti a Euronews da OSCAD, l’unico osservatorio ufficiale, inquadrato nella struttura del Ministero dell’Interno, che tiene traccia dei crimini d’odio (hate crimes).

Cosa fare con questi dati? Purtroppo nulla. In assenza di un ente di monitoraggio autonomo sui reati a sfondo discriminatorio, e per come sono stati raccolti da OSCAD, da questi numeri non si può trarre alcuna conclusione. Figuriamoci diventare base per un discorso scientifico e razionale sul fenomeno.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial