ANPPE VVF E FEDERDISTAT-CISAL – Adesso si aumentano le piante organiche dei VVF del sud

Please follow and like us:

COMUNICATO STAMPA

Roma, 18 Giugno  2019 –  Il Presidente di Anppe VVF  Fernando Cordella insieme al Segretario Generale Federdistat-Cisal Antonio Barone sono soddisfatti degli ultimi passaggi di qualifica, che hanno permesso di potenziare in particolare alcuni grossi comandi dei Vigili del Fuoco del Nord. Ma nello stesso tempo dichiarano che è venuto il momento di focalizzare l’attenzione su alcuni comandi del sud, come Napoli, Bari, Palermo e Catania dove il personale si trova in seria difficoltà nella copertura dei servizi operativi. Ecco perché chiediamo, ai vertici politici, in particolare al Ministro dell’Interno Matteo Salvini e al Sottosegretario Sen. Candiani, di aprire una nuova fase e di potenziare tutti i comandi metropolitani del sud in particolare con figure apicali , come i Capi Squadra. Il Corpo Nazionale ha una capillarità su tutto il territorio nazionale, ma le regioni più interessate da dati statistici ed eventi eccezionali o incendi sono le regioni meridionali. Pertanto chiediamo un ampliamento delle piante organiche per tutti i ruoli, potenziamento del dispositivo di soccorso locale e assunzione immediata di nuove unità che vanno ad integrare  il soccorso, concludono i due dirigenti sindacali.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial