È morto Gianni Vallieri Il grande cordoglio dei vigili del fuoco ferraresi

Spread the love

lanuovaferrara – urly.it/3d6c2

Vigili del Fuoco in lutto. Nel pomeriggio di martedì – dopo breve ma feroce malattia – si è spento Gianni Vallieri, classe 1955, Capo Squadra del Corpo nazionale che ha prestato servizio dal 1985 al comando di Ferrara, più precisamente nel turno A del distaccamento di Portomaggiore, chiudendo la carriera a Ravenna dopo un passaggio di grado.

Persona buona, generosa, mai stanca soprattutto con la divisa addosso, si è sempre fatta ben volere e ha lasciato bei ricordi ed un buon ricordo di sé ovunque è andato. Privilegiato chi ha avuto la fortuna di averlo come amico oltre a compagno di lavoro. Agonista nato, creava sana competizione con i colleghi, ci fosse da montare la scala italiana, fare lo stendimento tubi o un salto nel telo rotondo, vedendo in questo un miglioramento possibile al momento dell’intervento, quando anche solo un secondo di tempo speso in meno può fare la differenza. Proverbiale la sua “chiacchiera”, le sue avventure, ma quando era necessario faceva parlare i fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *