Iran, arrestati membri di media occidentali: avevano diffuso immagini delle proteste

Spread the love

Iran le proteste non si fermano e continuano anche le condanne e gli arresti da parte della polizia iraniana. Le Guardie Rivoluzionarie del Paese in un comunicato hanno reso noto di aver arrestato alcuni membri di media occidentali che avevano ripreso video e immagini di “diverse situazioni” in Iran e li avevano inviati alle loro redazioni. Le persone arrestate, che si trovano a Pardis, una città a est di Teheran, avevano il sostegno finanziario e di intelligence dei media occidentali, si legge nella nota, citata dall’IRNA. L’accusa è di aver inviato, durante le proteste in corso da tre mesi nel Paese, immagini e video, anche sui social media e alle tv dissidenti in lingua persiana all’estero.

https://tg24.sky.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.