Vigili del fuoco: Natalia Restuccia nuovo direttore regionale

Spread the love
VIGILI DEL FUOCO


    Oggi, nella sede della Direzione regionale dei Vigili del fuoco del Soccorso pubblico e della Difesa per la Sardegna, c’è stato il passaggio di consegne con il direttore regionale uscente, l’ing. Marco Frezza.
    L’ ing. Restuccia all’età di 23 anni ha conseguito la laurea in Ingegneria idraulica e successivamente una specializzazione post laurea in sicurezza e protezione industriale. Dopo la laurea ha svolto attività di ricerca per conto del Consiglio nazionale delle ricerche. Ha lavorato al ministero dell’Industria nel settore delle risorse minerarie ed energetiche e delle materie prime, svolgendo controlli di sicurezza presso le attività minerarie e svolgendo incarichi di esperto nell’ambito di organismi internazionali, dell’Unione Europea, dell’Ocse e delle Nazioni Unite nel settore delle materie prime.
    Nel settembre 1994, è entrata al ministero dell’Interno nel Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, dove, fino al 1998 ha prestato servizio presso il comando provinciale di Roma.
    Successivamente ha svolto diversi incarichi presso gli Uffici centrali di Staff del Dipartimento nelle attività di organizzazione, pianificazione e programmazione. Dopo la promozione a dirigente nell’anno 2005, prima dirigente donna dei Vigili del fuoco, è stata comandante provinciale di Arezzo e successivamente, dopo un biennio svolto presso gli Uffici centrali del Dipartimento, comandante provinciale a Gorizia, Modena, Trieste, Brescia e Bologna, fino alla nomina a dirigente generale, con il nuovo incarico in Sardegna. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.