Professionisti della Casa

La Rubrica dei sogni: i topi ed i gatti neri 

Spread the love
NUNZIA FASANO

Sappiamo come i topi rappresentano, nell’immaginario collettivo, elementi di sporcizia e paura. Sono roditori e nella psicologia dinamica indicano un patimento dell’io. La sognatrice è una donna di cinquant’anni che si trova in un momento della sua vita dove questi sogni legati alla vista dei topi sono ricorrenti, anche per 3 notti consecutive, proprio come in altre fasi l’evoluzione della sua vita passa attraverso l’emergere di questi protagonisti animali. Quando sente una minaccia che le viene dall’interno collegato all’esterno. Vuole superare paure e problemi. Sogna alcuni topi che quelle corrono incontro con aggressività e poi la superano, sono topi neri. Altri vengono uccisi da gatti che sono in fila e la proteggono, la difendono. Questi gatti sono le parti di sé femminili ed anche le persone, con connotazioni sempre femminili, che le sono a fianco. Il patimento dell’io ha bisogno di essere elaborato ed integrato con quelle parti della sua personalità che portano una sua risorsa, in questo caso viene rappresentata dai gatti sempre neri che indicano proprio la sua parte felina femminile e sensuale, capace anche di utilizzare l’aggressività come difesa e protezione da un’angoscia che può impedire la sensazione di benessere. 
La parte dell’aggressione è esterna ed anche interna (legata alla difficoltà di proteggersi). Queste paure possono essere fronteggiate perché lei ha una difesa, è consapevole che ha le risorse del gatto, quella parte femminile che le permette di superare questo patimento e la sa difendere. E’ importante che lo faccia e che non subisca. Come più volte ho detto, il sogno è un dono divino e quindi, come tale, dobbiamo cercare di metterci in una condizione di ascolto della saggezza divina dentro di noi. Quale parte di sé la fa patire ora, teme gli eventi? La parte maschile che appare accanto a lei nel sogno, l’unica umana, è quella persona che la vuole aiutare e di cui lei si fida, rimanendo autonoma.
La sognatrice sta affrontando difficoltà ed anche risorse, che la portano a fare i conti proprio con quella parte che sta cercando un superamento delle paure (il topo morto) ed un nuovo equilibrio. Un sogno molto importante dove l’elemento morale può essere integrato da altre parti, legate alla capacità di accettazione di istanze che sembrano pericolose ma sono unite proprio da quella parte più femminile di lei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.