cronaca

Si butta in mare per salvare il suo cane: salvato dai Vigili del Fuoco

Spread the love

Si getta in mare per salvare il suo cane: è accaduto nella tarda mattinata di ieri, lunedì 1° gennaio, intorno alle 12.50, sull’arenile della Darsena di Viareggio, in provincia di Lucca.

Con il mare mosso e onde di due metri, l’animale era stato trascinato al largo ben oltre le boe. La stessa sorte era capitata anche al suo proprietario, un fiorentino di 36 anni, il quale non riusciva più a riguadagnare la riva. Fortunatamente sulla spiaggia stava passeggiando una donna che, accortasi di quanto stava accadendo, ha immediatamente allertato i soccorsi: in poco tempo i Vigili del Fuoco del distaccamento di Viareggio sono giunti sul posto con il camion APS e il fuoristrada con la moto d’acqua.

In 8 minuti dalla chiamata, i due soccorritori acquatici dei Vigili del Fuoco hanno individuato il 38enne che è stato portato a riva. L’uomo è stato poi affidato, in codice rosso, alle cure dei sanitari del 118 già presenti sul posto. Per fortuna anche il cane era nel frattempo riuscito a raggiungere autonomamente l’arenile. Sul posto, oltre a Vigili del Fuoco e personale sanitario del 118, era presente anche la Guardia Costiera.

RADIOBRUNO.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.