Comportamenti sul lavoro che fanno rischiare il posto

Spread the love


laleggepertutti.it  – https://goo.gl/Weu3wq

Dall’abbandono del posto per pochi minuti al litigio tra colleghi, dalla violazione della privacy all’utilizzo del telefono aziendale: il licenziamento scatta quando la condotta è grave.

 Succede non poco spesso che comportamenti ritenuti semplici leggerezze dal dipendente siano invece inaccettabili per il datore di lavoro e possano costare un licenziamento. L’uso di un telefono aziendale per chiamate personali; l’impiego dell’auto di servizio per prendere i figli da scuola; l’allontanamento dal posto per una breve pausa caffè o per fumare la sigaretta; un litigio con un cliente; l’utilizzo della postazione del collega per accedere ad alcuni dati non visibili dal proprio computer o l’inoltro di documenti riservati dalla propria email aziendale a quella personale: sono numerosi i comportamenti sul lavoro che fanno rischiare il posto….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *