Ambiente: soluzioni hi-tech, radar e sensori innovativi contro il rischio voragini in città (nota stampa ENEA)

Spread the love

COMUNICATO STAMPA ENEA

ha preso avvio il progetto MUSE per prevenire il pericolo di voragini in città, grazie ad un insieme di tecnologie avanzate – radar, sensori innovativi, prospezioni geofisiche – in grado di rilevare eventuali cavità fino a 3-4 metri al di sotto di strade e parchi. Il progetto è condotto da ENEA in collaborazione con INGV, Consorzio Hypatia e le aziende Superlectric, Ylichron e G-Matics.

Per la notizia completa con foto – liberamente riproducibili – scattate durante alcuni interventi a Roma: https://www.enea.it/it/Stampa/news/ambiente-soluzioni-hi-tech-radar-sensori-innovativi-contro-rischio-voragini-in-citta 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *