Lo scontro divide M5s. Conte: ‘Il mio progetto politico non resterà nel cassetto’

Spread the love

ANSA,IT – Riuniti in assemblea alla Camera e al Senato i parlamentari M5s sperano ancora nella possibilità di un’ultima mediazione per evitare la scissione. C’è la richiesta di poter vedere e votare lo Statuto che aveva proposto Conte, e ci sono i toni abbastanza concilianti – a detta di molti parlamentari – dell’ultimo video di Beppe Grillo a far riaprire la speranza di un’intesa al fotofinish.

A Giuseppe Conte “ho solo chiesto la garanzia di avere la struttura del garante identica alla struttura che c’è adesso. Gli ho detto: ‘dammi la possibilità di essere il visionario, il custode dei valori’ ” ha detto in serata Grillo rivendicando le sue “scelte di cuore” e rifiutando l’etichetta di “padre-padrone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *