Svolta nello studio della Sindrome Smith-Magenis, potrebbe portare a una possibile terapia

Spread the love

no studio multicentrico italiano ha permesso di individuare alcuni dei meccanismi patologici coinvolti nel malfunzionamento delle cellule nella Sindrome di Smith-Magenis (Sms), una rara e complessa patologia genetica che colpisce, a più livelli, lo sviluppo del bambino. La ricerca è stata coordinata dall’Irccs Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza e dalla Fondazione Revert Onlus ed è stata pubblicata su Cell Death and Disease rivista del gruppo Nature Publishing. Si tratta di una pietra miliare nello studio della patologia, come precisa una nota della Fondazione Revert onlus, perché, sino ad oggi, la Sindrome Smith-Magenis è stata prevalentemente studiata

https://www.aboutpharma.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.