Vigili del fuoco

Torino, commemorati i 4 Vigili del Fuoco caduti il 2 gennaio 1958 travolti da una littorina ad un passaggio a livello

Spread the love
CORPO NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO

Sono trascorsi 66 anni dal tragico incidente che costò la vita a 4 Vigili del Fuoco e che ne ferì altrettanti, appartenenti al distaccamento volontario di Rivarolo Canavese il 2 gennaio 1958 poco dopo le 20.30, mentre si recavano su un intervento. Ogni anno nello stesso giorno, vengono commemorati i vigili Giacomo Gindro, Antonio Merlo, Domenico Porello e Renato Sacchi, proprio nello stesso luogo dove persero la loro vita allertati per un incendio cascina nel Comune di Rocca Canavese: giunti al passaggio a livello tra i Comuni di Rivarolo Canavese e Favria, vennero travolti dalla littorina proveniente da Cuorgné .
Commossa cerimonia a cui ha partecipato il Direttore Regionale del Piemonte, Ing. Alessandro Paola, i direttivi del Comando Provinciale di Torino, i Sindaci e  le autorità militari: breve commosso incontro tra l’Ing. Paola e i superstiti di quel tragico incidente.
“La memoria é importante perché è la memoria del Corpo Nazionale e dei colleghi che hanno perso la loro vita prestando servizio a sacrificio degli altri” ha sottolineato il Direttore Regionale: grande commozione durante le note del silenzio e al suono della vecchia sirena che allertava il personale in  caso di intervento, proprio come avvenne quella sera del 2 gennaio del 1958.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.